Alprazolam o Xanax, indicazioni ed effetti collaterali

L'alprazolam è usato come ansiolitico, rilassante muscolare ipnotico e un anticonvulsivante. Ha anche un'attività specifica negli attacchi di panico.
Alprazolam o Xanax, indicazioni ed effetti collaterali

Scritto da Por defecto del sitio, 21 agosto, 2021

Ultimo aggiornamento: 21 agosto, 2021

Alprazolam, meglio conosciuto con il nome commerciale Xanax, è usato nel trattamento dell’ansia, uno dei disturbi psichici più diffusi. Conosciamolo a fondo.

Principali caratteristiche e indicazioni

L’alprazolam è una benzodiazepina ad azione immediata; ciò significa che impiega meno tempo di altre per fornire il suo effetto, sebbene si mantenga per meno tempo. Pertanto, genera meno rischio di dipendenza e assuefazione.

Ha proprietà psicoattive (sostanze chimiche di origine naturale o sintetica che influenzano le funzioni del sistema nervoso centrale, cioè il cervello e il midollo spinale); è classificato come ansiolitico, usato per trattare l’ansia e le sue manifestazioni come il panico, la paura degli spazi aperti e anche la sindrome premestruale.

Meccanismo d’azione

Esercita il suo effetto interagendo con l‘acido gamma-aminobutirrico (GABA), uno dei principali neurotrasmettitori inibitori del sistema nervoso centrale. Pertanto, funziona diminuendo l’eccitazione anormale nel cervello.

È un ansiolitico, ipnotico miorilassante e anticonvulsivante. Ha anche un’attività specifica negli attacchi di panico.

Alprazolam

Controindicazioni di alprazolam

Alprazolam non può essere utilizzato in casi di:

  • ipersensibilità a esso o alle benzodiazepine.
  • Miastenia grave: malattia neuromuscolare autoimmune caratterizzata da debolezza muscolare.
  • Insufficienza respiratoria grave.
  • Apnee notturne: disturbo in cui la respirazione durante il sonno è interrotta o molto superficiale.
  • Glaucoma ad angolo stretto.
  • Grave insufficienza epatica, a causa del rischio associato di aggravamento delle encefalopatie.
  • Intossicazione acuta da alcol o altri agenti attivi sul sistema nervoso centrale.

Nelle madri che allattano, l’uso di alprazolam è controindicato, nonostante i livelli escreti nel latte materno siano bassi.

Avvertenze e precauzioni

Può produrre tolleranza, dipendenza fisica e mentale, insonnia e ansia da rimbalzo; inoltre può indurre perdita di memoria o reazioni psichiatriche soprattutto nei bambini e negli anziani.

Non è raccomandato come trattamento di prima linea per il disturbo psicotico, né si consiglia di utilizzarlo solo per l’ansia associata alla depressione, a causa del rischio di suicidio.

Si deve usare cautela nei pazienti con disturbi di panico trattati con alte dosi di alprazolam, con depressione grave o con tendenza al suicidio. Non può essere somministrato ai minori di 18 anni.

Negli anziani e nei pazienti con insufficienza renale devono essere utilizzate dosi inferiori a causa del rischio associato di depressione respiratoria. Può anche aumentare le concentrazioni plasmatiche di digossina negli anziani.

Interazioni con alprazolam

  • Effetto sedativo potenziato dall’alcol.
  • Effetto depressivo sul sistema nervoso centrale potenziato da antipsicotici o neurolettici, ipnotici, ansiolitici, sedativi, inibitori degli enzimi epatici, analgesici narcotici.

Quando lo si combina con altri farmaci, è necessario prendere alcune precauzioni:

  • Non può essere co-somministrato con antimicotici azolici.
  • La dose deve essere ridotta durante l’assunzione di nefazodone, fluvoxamina e cimetidina.
  • È necessaria cautela quando si somministra alprazolam con fluoxetina, destropropossifene, contraccettivi orali, diltiazem o macrolidi.
  • Il trattamento con ritonavir deve essere interrotto o deve essere aggiustata la dose.
Compresse e capsule di farmaci

Se usato alla fine della gravidanza o ad alte dosi durante il parto, nel neonato possono manifestarsi ipotermia, ipotonia, depressione respiratoria moderata e sindrome da astinenza.

Effetti sulla capacità di guidare

A seconda della dose e della sensibilità individuale, l’alprazolam può diminuire l’attenzione, alterare la capacità di reazione e la funzione muscolare, causare sonnolenza, perdita parziale o totale della memoria o sedazione, soprattutto all’inizio del trattamento o dopo un aumento della dose.

Non è consigliabile guidare veicoli o utilizzare macchinari che richiedano particolare attenzione o concentrazione, fino a quando non si è sicuri che la capacità di svolgere queste attività non sia compromessa dal farmaco.

Effetti indesiderati di alprazolam

Alprazolam può produrre alcune reazioni avverse, come:

  • Depressione.
  • Sedazione.
  • Sonnolenza.
  • Mal di testa.
  • Vertigini.
  • Atassia.
  • Compromissione della memoria.
  • Disartria.
  • Stipsi.
  • Bocca asciutta.
  • Stanchezza.
  • Irritabilità.

Sovradosaggio

Se il paziente è cosciente, è necessario eseguire una lavanda gastrica, entro un’ora dal sovradosaggio; ugualmente se è incosciente deve essere eseguita una lavanda gastrica, preservando le vie aeree. Se lo svuotamento gastrico non porta ad un miglioramento dei sintomi, occorre somministrare carbone attivo per ridurre l’assorbimento.

Il flumazenil, che è un antagonista dei recettori delle benzodiazepine, può essere usato come antagonista o antidoto.

I sintomi di sovradosaggio sono solitamente:

  • Sonnolenza.
  • Disartria: difficoltà nell’articolazione di suoni e parole. È causata dalla paralisi o atassia dei centri nervosi che governano gli organi responsabili della generazione e dell’amplificazione del suono prodotto quando si parla.
  • Disturbi della coordinazione.
  • Confusione.
  • Letargia: sonnolenza prolungata causata da alcune malattie.
  • Ipotonia: diminuzione della tensione o del tono dei muscoli o degli organi.
  • Ipotensione, depressione respiratoria, raramente coma e molto raramente morte.
Potrebbe interessarti ...
Lorazepam
Muy SaludLeggi in Muy Salud
Lorazepam

Lorazepam, anche conosciuto con il nome di Tavor, agisce sull'umore e il comportamento ed è attualmente uno dei farmaci più consumati.



  • Steven, J. C. & Pollack, M.H. Benzodiacepines in clinical practise: consideration of their long-term use and alternative agents. J Clin Psychiatry.
  • Ricardo de la Vega Cotarelo, A. Alprazolam: ficha de producto. Disponible en: https://www.hipocampo.org
  • Alprazolam. Disponible en https://www.vademecum.es