Come fare una corretta pulizia del viso?

Gli inestetismi del viso (e di altre parti del corpo) non sono conseguenza di una scarsa igiene, ma possono essere aggravati da cattive abitudini legate alla pulizia e alla cura della pelle.
Come fare una corretta pulizia del viso?

Ultimo aggiornamento: 19 dicembre, 2022

Quando la pelle è spesso macchiata e questo è un motivo di preoccupazione significativo, le persone spesso cercano soluzioni. Durante la ricerca, è normale che si chiedano come eseguire correttamente una pulizia del viso.

La pulizia del viso è un tipo di trattamento cosmetico che mira soprattutto a migliorare la salute e l’aspetto della pelle. Tuttavia, contrariamente a quanto solitamente si pensa, non solo comporta l’estrazione dei punti neri, ma può comprendere più procedure in diverse fasi.

Cosa c’è da sapere sulla pulizia del viso?

La pulizia del viso di routine è importante
La pulizia costante del viso è importante per mantenere un buono stato di idratazione e salute della pelle.

A seconda delle condizioni della pelle, la pulizia del viso può richiedere più o meno tempo. Di solito è fatto in meno di un’ora, anche se in alcuni casi può richiedere un’ora e mezza.

La persona incaricata dell’esecuzione della procedura dovrebbe effettuare una valutazione delle condizioni della pelle per determinare la cura più appropriata e la durata totale della pulizia. Alcune delle fasi che possono essere incluse sarebbero le seguenti.

Pulizia iniziale

Per prima cosa si rimuove il trucco e si deterge la pelle con acqua e un detergente delicato, per preparare la pelle al resto delle fasi.

Esfoliazione

L’esfoliazione non è una fase obbligatoria, ma non è comune che venga esclusa. Al suo interno viene applicato un prodotto granulato e la pelle viene massaggiata delicatamente per alcuni secondi. Questo viene utilizzato per rimuovere lo sporco e le cellule morte dalla pelle per ripristinare lucentezza, freschezza e bell’aspetto.

Vaporizzazione

Se la pelle è impura, verrà applicato del vapore sulla pelle per alcuni minuti per ammorbidire i pori ostruiti e facilitare la rimozione dei tappi. Per questo, nei centri estetici è comune utilizzare strumenti chiamati vaporizzatori.

Estrazione di comedone

Nel caso in cui la pelle presenti punti neri e altre imperfezioni, il professionista procederà ad estrarli con cura. È importante notare che mentre molti possono essere facilmente rimossi, non è sempre possibile rimuoverli tutti la prima volta. È in questa fase che si può allungare la durata della pulizia del viso.

Alta frequenza

Il trattamento ad alta frequenza utilizza un dispositivo che emette un tipo di corrente elettrica per eseguire un micromassaggio sulla pelle. Si ritiene che faciliti l’ossigenazione della pelle, abbia un effetto battericida e ringiovanente.

Maschera viso

Una maschera è un prodotto che si applica principalmente per assorbire il sebo in eccesso, nutrire e idratare la pelle. Si applica, si lascia in posa qualche minuto e poi si rimuove con un detergente delicato. Durante l’applicazione e la rimozione, la persona incaricata della pulizia del viso può eseguire un massaggio manuale.

Tonificante e idratante

Dopo la maschera, viene solitamente applicato un prodotto tonificante con l’aiuto di un batuffolo di cotone. Infine, quando la pelle ha completamente assorbito il prodotto tonificante, viene applicato un prodotto idratante in base al tipo di pelle. In questa fase può essere effettuato un breve e leggero massaggio finale.

Alcuni degli obiettivi della pulizia del viso sono restituire freschezza al viso, controllare la lucentezza in eccesso, ridurre il numero di macchie, idratare la pelle e persino ringiovanirla.

Ogni quanto bisogna fare la pulizia del viso?

Tutto dipende dal tipo di pelle. Ci sono pelli che necessitano di una pulizia mensile e altre che richiedono una pulizia ogni 15 giorni. Il dermatologo è colui che può rispondere meglio a questa domanda.

Ogni giorno, non è necessario lavarsi il viso più volte per “mantenerlo pulito”. Ciò può seccare la pelle e farla sembrare ancora peggio.

Lavarsi troppo spesso (e usare saponette profumate o semplicemente non adatte al tipo di pelle) è un errore comune tra le persone che non tollerano bene la presenza di lucidità o imperfezioni.

Come eseguire correttamente una pulizia del viso a casa?

Fare una pulizia del viso richiede alcuni prodotti chimici
Conoscere il tipo di pelle che hai e le sue condizioni è importante per scegliere i prodotti giusti per la cura a lungo termine.

Quando si effettua una pulizia del viso a casa, è necessario tenere conto di alcuni consigli per evitare di maltrattare la pelle e deteriorarne l’aspetto:

  • Utilizzare prodotti in base al tipo di pelle (se la pelle è acneica, è meglio applicare prodotti anti-medogenici, che non hanno una base grassa).
  • I prodotti utilizzati per la cura della pelle “non dovrebbero avere effetti irritanti o sensibilizzanti e dovrebbero essere in grado di mantenere intatto lo strato lipidico della pelle”, secondo alcuni studi.
  • Si dovrebbe sempre lavare il viso prima di iniziare la pulizia per rimuovere lo sporco residuo, la crema solare e il trucco che si potrebbe avere.
  • Le imperfezioni non devono essere manipolate con le mani o le unghie, poiché oltre a maltrattare la pelle, possono peggiorare le imperfezioni e diffonderle in altre zone.
  • Evitare di applicare prodotti esfolianti nella zona degli occhi e vicino alla mucosa nasale.
  • I cotoni, i pezzi di carta igienica o le garze utilizzati per eseguire le procedure non devono essere riutilizzati.
  • L’acqua dovrebbe essere tiepida. Mai a temperature estreme.

Dopo una pulizia del viso, si consiglia di evitare di truccarsi per le prossime ore. In questo senso c’è chi ritiene che l’ideale sarebbe aspettare il giorno dopo per farlo.

Infine, per mantenere nel tempo i risultati di pulizia e avere una pelle sana e bella, si consiglia di utilizzare quotidianamente prodotti di protezione solare e cosmetici in base al tipo di pelle, secondo le linee guida del dermatologo.

Potrebbe interessarti ...
Come pulire il viso? 15 passaggi
Muy Salud
Leggi in Muy Salud
Come pulire il viso? 15 passaggi

Una pelle pulita è la base per applicare trattamenti specifici o il trucco. Ecco come pulire il viso in 15 passaggi.




Los contenidos de esta publicación se redactan solo con fines informativos. En ningún momento pueden servir para facilitar o sustituir diagnósticos, tratamientos o recomentaciones provenientes de un profesional. Consulta con tu especialista de confianza ante cualquier duda y busca su aprobación antes de iniciar o someterse a cualquier procedimiento.