Furosemide: che cos'è e a cosa serve?

La furosemide è considerata un farmaco forte, quindi dovrebbe essere assunta solo dietro prescrizione e monitoraggio medico. Vediamo maggiori dettagli su questo farmaco.
Furosemide: che cos'è e a cosa serve?

Scritto da Daniela Andarcia, 13 giugno, 2021

Ultimo aggiornamento: 13 giugno, 2021

La furosemide è un farmaco diuretico, solitamente usato per trattare la pressione alta, l’insufficienza cardiaca o l’edema. In Italia è venduto con il nome commerciale di Lasix, sebbene possa essere trovato anche come farmaco generico.

Occorre tenere presente che la furosemide è considerata un trattamento forte o che può causare effetti collaterali indesiderati, quindi è un farmaco che richiede prescrizione medica. È strettamente necessario seguire le indicazioni e le dosi consigliate dallo specialista.

In quali casi si usa?

La furosemide è un medicinale per la pressione alta
Furosemide viene utilizzato da solo o in combinazione con altri antipertensivi.

È un farmaco diuretico usato per controllare la pressione alta, ridurre i liquidi in eccesso nel corpo e trattare l’insufficienza cardiaca. Il medico può prescrivere questo medicinale in caso di ridotta funzionalità renale.

Viene anche usato per prevenire incidenti cardiovascolari, nonché per curare malattie renali ed epatiche. La furosemide ha lo scopo di rimuovere l’acqua in eccesso e il sale presenti nel corpo attraverso l’urina.

Come si assume?

La dose, la presentazione e la frequenza con cui deve essere assunta la furosemide varia a seconda di fattori quali:

  • Età.
  • Patologia.
  • Gravità della malattia.
  • Presenza di altre condizioni mediche.
  • Allergia o reazioni ai farmaci.

Aspetto di furosemide

La furosemide di solito si presenta come una soluzione o una compressa da 25, 40 e 80 milligrammi da assumere per via orale. Tuttavia, si trova anche in farmacia come soluzione iniettabile di 10 milligrammi per 1 millilitro, 20 milligrammi per 2 millilitri e 40 milligrammi per 5 millilitri.

Dose

Per controllare l’ipertensione, il medico può prescrivere, nei pazienti tra i 18 e i 64 anni, una dose di 80 mg al giorno, da distribuire in due dosi da 40 mg. Tutto dipende dalla risposta al trattamento e da altri fattori.

In caso di persona anziana, il medico prescriverà una dose più bassa. Questo perché le persone anziane elaborano i farmaci più lentamente e i farmaci restano nel corpo più a lungo.

Attualmente non ci sono studi a supporto di questo farmaco per il trattamento della pressione sanguigna nei neonati, nei bambini e negli adolescenti.

Per trattare l’edema, lo specialista consiglierà una dose da 20 a 80 milligrammi se la fascia di età del paziente è compresa tra 18 e 64 anni. Da 0 a 17 anni, la dose è solitamente di 2 milligrammi.

Chi non dovrebbe assumere la furosemide?

Neonati, bambini o anziani possono ingerire furosemide, purché non presentino le seguenti condizioni :

  • Pressione bassa.
  • Malattie del fegato.
  • Allergia alla furosemide o a farmaci simili.
  • Disidratazione.
  • Diabete
  • Difficoltà a urinare
  • Intolleranza al lattosio o al maltitolo.
  • Gotta

Di solito furosemide non viene prescritta alle donne in gravidanza o in allattamento, a meno che il medico non lo ritenga necessario.

Quali sono i possibili effetti collaterali?

Secondo  Mayo Clinic, questo farmaco può causare effetti collaterali, alcuni sono considerati comuni, altri gravi.

Effetti indesiderati comuni

Nausea come effetto indesiderato della furosemide
La nausea è uno dei possibili effetti collaterali della furosemide.

Tra i possibili effetti collaterali, si possono trovare:

  • Necessità di urinare più spesso.
  • Mal di testa.
  • Vertigini o stato confusionale.
  • Bocca asciutta.
  • Sete.
  • Crampi muscolari.
  • Nausea e vomito.
  • Tachicardia.

Effetti collaterali gravi

In presenza di uno di questi segni, occorre consultare subito il medico:

  • Febbre
  • Mal di testa intenso.
  • Ulcere sulla mucosa della bocca.
  • Mal di gola.
  • Comparsa di ematomi.
  • Sangue nelle urine.
  • Perdita dell’udito.
  • Dolore all’orecchio o ronzio.
  • Mal di stomaco forte.

Vi consigliamo di leggere le avvertenze riportate sul foglietto illustrativo,  potrebbero riportare altri effetti collaterali.

Cosa succede se si dimentica una dose?

Se ci si ricorda di avere dimenticato la dose a poche ore dalla successiva, è meglio saltarla e continuare con quella seguente nell’orario stabilito. Non è consigliabile raddoppiare la dose per compensare quella dimenticata.

Impostare una sveglia nelle ore in cui occorre prendere la medicina, potrebbe essere una buona opzione affinché non si ripeta.

Come comportarsi in caso di sovradosaggio?

Un sovradosaggio di furosemide può causare gravi effetti collaterali. Pertanto, che sia accidentale o che qualcuno l’abbia ingerito in modo intenzionale, occorre recarsi subito presso una struttura medica per segnalare l’accaduto; non dimenticate di portare la confezione che contiene le compresse.

Come conservare o smaltire questo medicinale?

Conservate questo medicinale nella confezione, in un luogo fresco e sicuro, fuori dalla portata dei bambini. Inoltre, non deve essere messo all’interno del frigorifero o esposto alla luce o alle alte temperature.

Se è scaduto o se volete smaltire il medicinale, evitate di buttarlo nel water o nella spazzatura; il luogo più appropriato è la raccolta differenziata in farmacia. Portatelo lì e proteggerete l’ambiente, oltre a impedire ad altre persone di consumarlo.

Furosemide, un avvertimento sulla funzionalità epatica

La Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti ha messo in guardia su questo farmaco, poiché è considerato un forte diuretico che può causare una profonda diuresi con deplezione di acqua ed elettroliti. Pertanto, dovrebbe essere ingerito solo sotto supervisione medica.

Se state assumendo questo medicinale, non offritelo e non raccomandatelo a un’altra persona che ha gli stessi sintomi. Questa dovrà andare dal medico che prescriverà gli esami pertinenti e, se lo specialista lo consiglia, una dosaggio personalizzato.

It might interest you...
Daflon: usi ed effetti collaterali
Muy SaludLeggi in Muy Salud
Daflon: usi ed effetti collaterali

Daflon è un farmaco flebotonico utile nel trattamento dell'insufficienza venosa cronica con pochi effetti indesiderati.