MST (Malattie sessualmente trasmesse)

Le malattie sessualmente trasmissibili sono molto comuni e di solito non danno sintomi, È facile, quindi, contagiarsi o contagiare il partner in modo inconsapevole. Il modo migliore per prevenirle è avere rapporti sessuali protetti.
MST (Malattie sessualmente trasmesse)
María Vijande

Scritto e verificato da la farmacéutica María Vijande in 22 luglio, 2021.

Ultimo aggiornamento: 22 luglio, 2021

Le MST sono infezioni che possono essere trasmesse attraverso rapporto sessuale (vaginale, anale o orale). In alcune malattie il contagio avviene attraverso sperma, precum, fluidi vaginali e sangue. In altre è sufficiente il contatto genitale, pelle a pelle.

Sono molto comuni e di solito non danno sintomi. Per questo motivo, spesso chi è malato può non esserne consapevole. Il modo migliore per prevenire una MST è, quindi, avere rapporti sessuali protetti.

Sesso sicuro significa usare preservativi, preservativi femminili e dighe dentali ogni volta che si ha un rapporto sessuale, che sia vaginale, anale o orale. Queste barriere bloccano i fluidi corporei e parte del contatto con la pelle. Non ostacolano il rapporto sessuale, ma lo migliorano.

È, inoltre, una buona abitudine sottoporsi a un test di screening ogni tanto, poiché è l’unico modo per sapere se si ha una MST. Queste malattie possono destare timore, ma in realtà la maggior parte di esse può essere curata con i farmaci.

Di solito non causano gravi conseguenze se vengono trattate in modo tempestivo.  Per le malattie sessualmente trasmissibili che non hanno cura, invece, esistono trattamenti sintomatici che alleviano i sintomi e riducono il rischio di contagio verso altri.

Principali MST

Il modo migliore per prevenire le MST è avere rapporti sessuali protetti

Clamidia

La clamidia è causata da un’infezione da batteri. In genere non dà sintomi, quindi può essere trasmessa in modo inconsapevole. 

Si risolve facilmente con l’assunzione di antibiotici. Se non trattata, invece, può portare a conseguenze fastidiose.

Verruche genitali

Le verruche genitali possono essere portate dall’infezione con alcuni tipi di papillomavirus umano o HPV. Sono fastidiose, ma se trattate in modo adeguato non sono pericolose. È la MST più comune, anche se la maggior parte delle volte si risolve da sola.

L’infezione da HPV è un’infezione a trasmissione sessuale complessa. È in genere associata alla comparsa del cancro dell’utero, ma, poiché esistono diversi sierotipi, non è sempre così.

A volte alcune infezioni da HPV “ad alto rischio” possono trasformarsi in cancro se non trattate adeguatamente. Altri tipi di HPV “a basso rischio” possono causare verruche su vulva, vagina, cervice, retto, ano, pene o scroto.

Gonorrea

È un’infezione batterica che predilige gli adolescenti e le persone tra i 20 e i 30 anni. Anche conosciuta come blenorragia, è facilmente curabile con l’uso di antibiotici. Tuttavia, se non viene trattata bene, può portare a gravi complicazioni a lungo termine.

Per saperne di più leggete anche: Gonorrea: sintomi, cause e trattamento

Epatite B

Colpisce il fegato. Si previene proteggendosi durante i rapporti sessuali, come abbiamo detto. Esiste anche il vaccino.

L’infezione è causata dal virus dell’epatite B o HBV. È una MST grave e senza cura. Tuttavia, con il vaccino a disposizione, è facile da prevenire. Anche vaccinati, tuttavia, è sempre necessario praticare sesso sicuro.

Epatite, una delle MST

Herpes

È una MST che colpisce la bocca e/o i genitali con lesioni che possono essere fastidiose e dolorose. Nonostante ciò, di solito non porta a seri problemi di salute.

L’herpes è un’infezione molto comune che resta latente per tutta la vita. È causato dai virus HSV-1 e HSV-2. Come altre malattie sessualmente trasmissibili, non esiste una cura, ma i sintomi possono essere trattati, riducendo il rischio di contagio.

HIV

L’HIV o virus dell’immunodeficienza umana è responsabile della malattia nota come AIDS. Colpisce il sistema immunitario, indebolendolo. Per questo motivo, è molto più facile contrarre qualunque altra malattia.

Deve essere chiaro che l’AIDS non causa la morte, ma indebolisce le difese del corpo. In questo modo, qualsiasi infezione o malattia, come un’influenza, può essere letale per il malato, perché non ha difese per proteggersi.

Attualmente non esiste una cura per l’AIDS, ma esistono terapie combinate che ritardano i sintomi, aumentando notevolmente l’aspettativa di vita.

Mollusco contagioso

È un’infezione che si manifesta con piccole escrescenze sulla pelle. Scompare da sola e, di solito , non è una malattia pericolosa.

Si diffonde attraverso semplice contatto con la pelle. Le papule, di colore della pelle, rosato oppure bianco, possono andare dalle dimensioni di una capocchia di spillo fino alle dimensioni di una gomma per matita.

Possono apparire da sole o in gruppo. In genere sono indolori, anche se possono causare altri sintomi come:

  • Prurito.
  • Irritazione.
  • Rigonfiamento.
  • Arrossamento

Per quanto riguarda il trattamento, il medico di solito elimina i grumi con la crioterapia, l’essiccazione o l’uso di un laser. Può anche essere trattata con creme topiche . Se l’infezione non viene curata, potrebbero essere necessari dai 6 ai 12 mesi prima che i sintomi si risolvano.

Sifilide

La sifilide è un’altra malattia che si diffonde attraverso i rapporti sessuali. Si cura facilmente con gli antibiotici.

Provoca lesioni nell’area genitale, chiamate sifilomi, di solito non dolorose, ma che possono facilmente diffondere l’infezione ad altre persone.

Potrebbe interessarti ...
Pap test: a cosa serve e ogni quanto va fatto?
Muy Salud
Leggi in Muy Salud
Pap test: a cosa serve e ogni quanto va fatto?

Il Pap test è un esame ginecologico che deve essere eseguito periodicamente per rilevare patologie uterine. In che cosa consiste?



  • Andrés Domingo, P. (2017). Infecciones de transmisión sexual. Pediatria Integral.
  • Guhl, F. (2009). Enfermedad de Chagas : Realidad y perspectivas. Revista Biomédica.
  • OMS. (2005). Guías para el tratamiento de las infecciones de transmisión sexual. Organizacion Mundial de la Salud.